studio@studiobs.info        

Consulenza finanziaria indipendente
Consulenza aziendale e direzionale
Servizi ai privati
Analisi del patrimonio

Capita molto spesso che il patrimonio sia esposto a significativi rischi di diversa natura.

E’ possibile che sia esposto ad investimenti poco prudenti per una sottovalutazione del rischio finanziario, per una scarsa conoscenza degli strumenti utilizzati, inoltre, non è da sottovalutare l’attività esercitata dal titolare del patrimonio o da un suo congiunto. Chi svolge attività imprenditoriali o professionali non sempre collega il rischio di impresa a quanto ha accumulato ed accantonato negli anni.

Quanto detto trova spesso conferma in due semplici domande che sono solito rivolgere a chi svolge attività imprenditoriale e più precisamente:
  1. Perché ha costituito la sua impresa come SRL?
  2. Qual è la sua posizione in termini di garanzie nei confronti dell’istituto di credito della sua SRL?
Mentre la prima risposta è semplice ed immediata, la seconda spesso non è altrettanto immediata o attentamente valutata. La stessa cosa in termini di garanzia può essere vista anche nei confronti dei creditori della propria attività.
Un evento dannoso come quello che si può verificare in conseguenza al rischio di impresa può portare alla rovina finanziaria dell’attività e trascinare con sé anche l’equilibrio finanziario ed il benessere personale e familiare.
Un impatto simile può averlo l’applicazione delle norme che prevedono la responsabilità personale degli amministratori delle società nei confronti di eventuali danneggiati e nei confronti del fisco. Frutto di un’evoluzione legislativa non più recentissima, sono spesso ignorate o non tenute in debito conto.
Lo stesso si può dire della responsabilità del professionista nei confronti dei clienti o di altri operatori ad elevata specializzazione, non solo nell’ambito medico.

Analisi del patrimonio